Documentazione

Commutazione di fase tra carica monofase e trifase

La commutazione di fase ha senso per sfruttare in modo ottimale la potenza di un impianto fotovoltaico. Una wallbox segnala all'auto elettrica la corrente massima (per fase) che può essere utilizzata per la ricarica. Per ragioni tecniche, non è possibile segnalare all'auto una corrente di carica inferiore a 6 A. Tuttavia, l'auto può scendere al di sotto di questo valore, ad esempio quando la batteria è quasi piena. In caso di ricarica trifase, la wallbox non può quindi segnalare all'auto una potenza inferiore a 3 × 6 A × 230 V = 4,14 kW. Tuttavia, si tratta di una potenza superiore a quella erogata da molti impianti fotovoltaici, soprattutto nei mesi invernali. Con la ricarica monofase, la potenza minima che la wallbox può segnalare all'auto è 1 × 6 A × 230 V = 1,38 kW. Molti impianti fotovoltaici possono fornire questa potenza anche in inverno o quando è molto nuvoloso. È quindi opportuno caricare l'auto con una sola fase quando la potenza solare è bassa, se non si vuole prelevare altra energia dalla rete.

La Wallbox Solar di cFos Power Brain è dotata di un contattore monofase aggiuntivo e offre quindi la possibilità di passare dalla carica monofase a quella trifase nelle impostazioni. È possibile impostare la wallbox su trifase durante la stagione in cui l'impianto solare fornisce energia sufficiente e su monofase durante il resto dell'anno. L'impostazione si attiva solo al successivo scollegamento della spina di ricarica. La commutazione di fase consente di ottimizzare l'utilizzo dell'energia solare. La Wallbox cFos Power Brain controlla la corrente di carica in modo da prelevare il meno possibile dalla rete e immettere il meno possibile nella rete, in modo che tutta l'energia solare finisca nella vostra auto senza alcun acquisto aggiuntivo.

Commutazione automatica di fase:
L'idea di commutare automaticamente le fasi in base all'energia solare è ovvia. In un giorno, si potrebbe caricare in monofase al mattino e passare alla trifase quando c'è abbastanza energia verso mezzogiorno, per poi tornare alla monofase nel pomeriggio.
Purtroppo, alcune macchine non supportano la commutazione automatica di fase e potrebbero subire danni. Offriamo la commutazione automatica di fase per le Wallbox cFos Power Brain Solar (dalla versione firmware 1.24.0). Tuttavia, prima di attivarla, è necessario confermare che la si utilizza a proprio rischio e che non siamo responsabili di eventuali danni. In ogni caso, la commutazione di fase manuale (vedi sotto) è un prerequisito per la commutazione di fase automatica.

Commutazione di fase nello stato inserito

La commutazione tra ricarica monofase e trifase può causare problemi in alcune auto. Se la spina di ricarica non è inserita, l'auto inizializza l'unità di ricarica in uno stato "sicuro", in quanto non può sapere se durante il processo di ricarica successivo verrà utilizzata la ricarica monofase o trifase. Se la spina di ricarica è inserita, alcune auto presuppongono che il numero di fasi utilizzate non cambi. Se si utilizza la ricarica trifase e poi le fasi vengono spente, l'auto potrebbe supporre che si sia verificata un'interruzione di corrente sulle fasi spente. Se si utilizza una ricarica monofase e poi si aggiungono delle fasi, l'auto potrebbe aver messo in cortocircuito le fasi non utilizzate, causando il passaggio di una corrente di cortocircuito massima quando le fasi sono collegate, con danni all'unità di ricarica installata nell'auto, alla wallbox e/o all'impianto domestico! Per evitare questo problema, la Wallbox cFos Power Brain cambia l'utilizzo delle fasi solo quando la spina di ricarica è scollegata. Tuttavia, se sapete che la vostra auto è progettata per questo, potete attivare la commutazione di fase anche quando la spina di ricarica è inserita. Quando si commuta la fase quando la spina è inserita, la carica viene interrotta se necessario, il contattore viene spento e il livello di tensione del cavo di controllo CP viene impostato su un valore prossimo a 0 V per 120 secondi. Questo dovrebbe segnalare all'auto che la spina di ricarica è scollegata e quindi indurre l'auto a reinizializzare l'unità di ricarica. Il funzionamento dipende dall'auto. Ad esempio, potrebbe esserci un sensore meccanico sulla presa di ricarica dell'auto che rileva che la spina di ricarica non è scollegata e quindi l'auto non può inizializzare l'unità di ricarica. È possibile sapere dal costruttore dell'auto se la commutazione di fase è consentita quando l'auto è collegata alla presa di corrente. Chiedete se è necessario staccare la spina per il rilevamento della fase o se è sufficiente interrompere la ricarica (e in tal caso, per quanto tempo). Annotare l'esatta designazione del modello e l'anno di produzione dell'auto. È possibile attivare la commutazione del numero di fasi quando si è collegati alla presa di corrente a proprio rischio e pericolo. In questo caso, non siamo responsabili di eventuali danni causati dalla commutazione di fase quando si è collegati. In caso di dubbio, lasciare la commutazione di fase nello stato non collegato.

Per darvi un'indicazione, cercheremo di fornire modelli di auto in cui il cambio di fase funziona o non funziona. Questo è solo a scopo informativo. Solo il produttore dell'auto può rilasciare una dichiarazione vincolante. Se la vostra auto consente la commutazione di fase quando è collegata alla presa di corrente, saremo lieti di ricevere un feedback e di elencare qui il modello di conseguenza.

Se si desidera testare la commutazione di fase con la macchina collegata(a proprio rischio e pericolo!), si consiglia di verificare prima se la commutazione da trifase a monofase funziona senza problemi e solo successivamente se funziona anche la commutazione da monofase a trifase.

Elenco dei modelli di auto in base al feedback non controllato dei nostri clienti

Commutazione di fase possibile quando si è collegati

  • Audi e-tron 55 quattro - Anno di fabbricazione 12/2022, anno di modello 2023
  • Fiat Nuova 500 (Cabrio) Icon - Anno di fabbricazione 12/2022 - 02/2023 (87 kW / 42 kWh batteria)
  • Hyundai IONIQ5 - Anno di fabbricazione 2022 (160 kW / batteria da 72,6 kWh)
  • Kia eNiro 64 kWh - anno di costruzione 12/2020
  • Kia Niro EV (SG) 64 kWh - anno di costruzione 08/2022
  • Kia EV6 77,4 kWh AWD - anno di costruzione 12/2022
  • MG5 - Anno di costruzione 2022
  • Mini Cooper SE - prima immatricolazione 12/2021
  • Porsche Cayenne E-Hybrid - Anno di costruzione 11/2023
  • Renault Megane E-Tech Techno - anno di costruzione 2023 (batteria da 60 kWh)
  • Skoda Enyaq iV50 - Anno di costruzione 2023
  • Tesla Model 3 LR - prima immatricolazione 10/2020
  • Tesla Model 3 SR - Prima immatricolazione 12/2022
  • Tesla Model Y LR - 2023 MadeInChina
  • Tesla Model Y LR - Prima immatricolazione 06/2023
  • Prestazioni della Tesla Model Y - Anno di produzione 06/2022 (DE)
  • Tesla Model Y SR - Prima immatricolazione 02/2023
  • Volvo XC40 BEV - 2023
  • VW ID.4 GTX - Anno di costruzione 07/2023
  • VW ID.Buzz Pro - 2023

La commutazione di fase non è possibile quando la spina è inserita

  • Hyundai Kona
  • Kia eNiro (versione firmware precedente / caricatore da 11 kW)
  • Peugeot e-208 - Anno di fabbricazione 2022
  • Renault Zoe
  • VW ID.4 Pro S - anno di modello 2022 (potrebbe essere necessario un aggiornamento del firmware)
  • Veicoli (ad esempio la nuova Smart) con tecnologia di ricarica Zoe

La commutazione di fase funziona con il vostro veicolo?

Avete provato con successo la commutazione di fase con il vostro veicolo e la Wallbox cFos Power Brain? Allora fatecelo sapere, così potremo ampliare l'elenco dei veicoli compatibili.