Fatturazione e utilizzo di contatori calibrati

Il MessEV stabilisce che solo i contatori calibrati possono essere utilizzati per la fatturazione. Nell'UE, i contatori certificati MID sono considerati calibrati. La certificazione MID è riconoscibile dalla "M" racchiusa in un rettangolo con l'anno di produzione a 2 cifre. A destra del rettangolo si trova il numero dell'autorità di certificazione.

In Germania, un EVSE con contatore integrato è considerato un "dispositivo di misurazione" e deve essere calibrato se deve essere utilizzato per la fatturazione. Pertanto, se si desidera utilizzare i nostri EVSE con contatore integrato certificato MID per scopi ufficiali di fatturazione, è necessario rimuovere i contatori e installarli nell'armadio di distribuzione da cui l'EVSE viene rifornito di elettricità.

Ci sono quindi tre scenari:

  1. Il contatore integrato viene utilizzato solo per la gestione del carico. Allora non importa che sia certificato MID. Le letture del contatore sono solo a scopo informativo.
  2. Il datore di lavoro, il proprietario, ecc. richiede solo l'uso di un contatore certificato / calibrato MID. È quindi possibile utilizzare il contatore certificato MID installato nell'EVSE come fornito.
  3. Le letture del contatore sono necessarie per la fatturazione ufficiale. In questo caso, è necessario installare il contatore dell'EVSE in un armadio di controllo / distributore separato. Il contatore deve essere leggibile per l'utente finale.

È quindi necessario decidere caso per caso come procedere nella propria applicazione specifica. Su richiesta, possiamo fornire l'EVSE cFos con un contatore integrato o esterno.

Fatturazione dei processi di ricarica di più persone presso un EVSE

Per la contabilizzazione dei processi di ricarica di diversi utenti presso un EVSE, il cFos Charging Manager offre un registro delle transazioni in cui gli ID utente e gli RFID o i PIN degli utenti sono memorizzati sotto forma di file CSV, insieme ai kWh caricati. Questo file può essere analizzato meccanicamente, ad esempio caricato in Excel. In questo caso, il cFos Charging Manager (finora) offre solo il registro delle transazioni come aiuto. Se si desidera contabilizzare i singoli processi di ricarica di diversi utenti in conformità con la legge sulla calibrazione, è necessario utilizzare un EVSE in grado di fornire letture di contatori firmati all'inizio e alla fine di un processo di ricarica. Attualmente stiamo lavorando a una variante corrispondente dell'EVSE cFos e a un Charging Manager cFos in grado di conservare queste letture firmate dei contatori per scopi di fatturazione "ufficiali".