Documentazione

Commutazione automatica di fase

Dalla versione 1.24.0, il cFos Charging Manager per i wallbox cFos Power Brain è dotato di commutazione automatica di fase. Se la corrente disponibile scende al di sotto di 6 A durante la carica trifase, il cFos Charging Manager tenta di commutare il wallbox in monofase.

Lo standard prevede che la wallbox segnali alla vettura un minimo di 6 A per fase, al di sotto del quale può essere solo spenta. Se il surplus solare scende al di sotto di 3 × 6 A × 230 V = 4,14 kW, il Charging Manager passa alla fase singola. Ciò significa che la ricarica monofase è possibile a partire da 1 × 6 A × 230 V = 1,38 kW. Se la wallbox sta caricando in monofase e l'eccedenza aumenta sufficientemente, il sistema torna alla trifase dopo un certo ritardo (impostabile nei parametri generali del Charging Manager)

Anche in assenza di un surplus di carica solare, il Charging Manager di cFos passa alla monofase se la corrente disponibile sulla fase 1 è sufficiente, ma la corrente disponibile sulla fase 2 o 3 è troppo bassa. Se in seguito la corrente è di nuovo sufficiente su tutte le fasi, il Charging Manager passa di nuovo alla trifase. Questo è utile se la corrente disponibile è complessivamente scarsa nel caso della gestione del carico o se si ha un carico elevato su una fase particolare. È quindi possibile collegarlo in modo che (dopo l'eventuale rotazione delle fasi) questo carico sia collegato alla fase 2 o alla fase 3 dal punto di vista della wallbox.

Il Charging Manager di cFos gestisce anche la commutazione di fase tramite i "profili di carica" di OCPP, a condizione che la wallbox lo supporti. La Wallbox cFos Power Brain supporta la commutazione di fase via Modbus e via OCPP.

Pulsante immagine 'Sovrascrivi Nella finestra di dialogo "Sovrascrittura" è possibile specificare se la wallbox viene commutata su monofase o trifase per il processo di carica in corso. In questo modo si annulla la commutazione automatica delle fasi.

Ai fini dell'automazione, è possibile definire una variabile definita dall'utente "switch_phases" con i seguenti valori in ciascuna wallbox impostata nel Charging Manager: 1 = monofase, 3 = trifase, -1 = ignora.
I valori 1 e 3 escludono anche la commutazione automatica delle fasi. Ciò consente di definire formule personalizzate per la commutazione di fase utilizzando le variabili del Charging Manager. L'interfaccia utente "Sovrascrivi" ha la priorità sulle variabili.

Commutazione di fase tramite RFID

Abbiamo l'utente migliore del mondo! C'è stata una richiesta di commutare il cFos Power Brain Wallbox Solar tra monofase e trifase utilizzando l'RFID. Grazie per l'idea di realizzarlo con un'uscita definita dall'utente sulla scheda RFID come segue:
Nelle impostazioni dell'utente impostare un RFID per la ricarica trifase e impostare "Metodo" come Output del Charging Manager: GET e "URL" per questa scheda:
http://localhost/cnf?cmd=modbus&device=evse&write=8087&value=0
Per la ricarica monofase, è possibile impostare una scheda RFID con Charging Manager Output "Method": GET e come "URL":
http://localhost/cnf?cmd=modbus&device=evse&write=8087&value=1
Il presupposto è che la wallbox funzioni come master con gestione del carico attivata.