versione di prova gratuita di cFos Charging Manager

È possibile utilizzare il cFos Charging Manager per un tempo illimitato per leggere i contatori (freeware). Ciò significa che è possibile utilizzare il cFos Charging Manager, compresa l'API HTTP, come software gratuito per visualizzare i contatori.

Durante il periodo di prova di 90 giorni, attualmente fino alla versione 1.1.1900, è possibile configurare un massimo di 5 EVSE e controllarli da remoto. In questo modo è possibile provare se il cFos Charging Manager funziona bene con un certo tipo di EVSE. Saremo lieti di fornirvi un feedback su quali EVSE e contatori avete testato con successo!

Se si desidera gestire EVSE o contatori tramite Modbus RTU, è necessario un adattatore RS 485, ad esempio questo convertitore USB RS485.

Questa viene visualizzata come porta COM su Windows e Raspberry. È quindi necessario specificare il numero di porta COM corretto nel campo "Indirizzo" di cFos Charging Manager, ad esempio COM3.

Per Windows e Raspberry, il Charging Manager cFos per HTTP e HTTPS è installato sulla porta 4712. Se necessario, è possibile modificarla in un secondo momento.

Ecco l'elenco delle modifiche.

Download cFos Charging Manager for Windows 10, x86
Version 0.0

Scaricare

Installazione avviando il file MSI. Avviare l'interfaccia web aprendo il browser e digitando http://localhost:4712 o https://localhost:4712.

Scarica cFos Charging Manager beta per Windows 10, x86

Scaricare
Questa versione beta non è stata testata a fondo. Utilizzatela a vostro rischio e pericolo!

Scaricare e installare su Raspberry Pi

Passare alla propria home directory nella console e digitare: curl -sL https://www.cfos-emobility.de/charging-manager/cm_install.sh | bash -

In questo modo si inserisce il Charging Manager di cFos in cron e lo si avvia. Interrompere e annullare la sottoscrizione a cron utilizzando cm_uninstall.sh

Avviare l'interfaccia web aprendo il browser e digitando http://<ipaddr>:4712. <ipaddr> è l'indirizzo IP del Raspberry Pi nella rete locale.

Aggiornamento alla nuova versione: è sufficiente installare la nuova versione su quella vecchia come descritto sopra. Le impostazioni vengono mantenute.